Giorno 2. Martedì 07 Luglio 2105.

Con l’arrivo del Capitano…………………..

Anche Totti ieri sera ha raggiunto Pinzolo dopo un lieve ritardo causato da un piccolo problema odontoiatrico. Così stamani c’era anche lui in campo insieme ai compagni. Il caldo è ancora tanto ed i nostri ragazzi spesso hanno sospeso l’allenamento per bere e rinfrescarsi. Niente pallone durante l’allenamento mattutino e questa è un po’ una novità da quando Garcia è al timone. Raramente abbiamo assistito ad allenamenti senza pallone. I ragazzi si sono dedicati al lavoro di potenziamento muscolare ed allunghi ripetuti. Agli ordini di Darcy Norman, fantastico e preparatissimo nel suo settore, i ragazzi hanno svolto moltissimi esercizi dedicati alla loro struttura muscolare, messa a dura prova dal Canadese. Voglio dedicare due parole proprio al nuovo preparatore atletico: sta dando dimostrazione di una grandissima professionalità. Non trascura nulla e segue quasi singolarmente ogni giocatore richiamandoli più volte per migliorare movimenti e postura. Ma non si limita a questo; sembra aver molta presa sugli atleti anche da un punto di vista mentale. Li carica, li motiva e li sprona continuamente. Insomma potremmo definirlo anche un ottimo psicologo capace di creare gruppo e unione tra i giocatori. Cosa, nel calcio, molto importante, se non fondamentale. Sta davvero conquistando tutti, perfino Garcia che, durante l’allenamento, era assente sul campo ma seguiva dalla palazzina adiacente, a dimostrazione che c’è assoluta fiducia in questo bravissimo professionista arrivato non solo per migliorare la resa fisica dei calciatori ma anche quella mentale. Infine voglio sottolineare che Norman ha diretto tutto l’allenamento in italiano. Si narra che abbia imparato la nostra lingua, o almeno le cose essenziali per il suo lavoro, in un mese. Se non è professionalità questa….
La seduta pomeridiana ha rivisto protagonista il pallone. Garcia ha provato schemi di attacco e di difesa. Sul finire una sorta di partitella a porte piccole dove il mister ha chiesto ai ragazzi passaggi rapidi e continui scambi di ruolo. Alla fase finale sono mancati Strootman, tenuto preventivamente lontano da contrasti e Florenzi, uscito nervosamente a causa, sembra, di una borsite che lo perseguita da un po’ di tempo. Alla fine ancora Norman ha radunato i ragazzi al centro del campo per esercizi di stratching. Tanti anche oggi i sostenitori che sono accorsi a Pinzolo ed hanno seguito ed apprezzato gli allenamenti. Oggi c’erano anche i bambini del Camp estivo ad assistere da bordo campo all’allenamento dei loro beniamini. Il loro genuino entusiasmo ha coinvolto tutti, dai giocatori allo staff.
La giornata si è conclusa nella piazza di Pinzolo dove i tifosi hanno applaudito tutta la squadra e lo staff durante la presentazione ufficiale. Matteo Vespasiani ha presentato l’incontro. Applausi per tutti ed ovazione, come sempre, per Totti che, insieme a De Sanctis e Baldissoni hanno animato la serata con battute e sketch esilaranti. La fondazione Roma Cares ha messo all’asta la maglia del Capitano per beneficenza. Dopo vari rilanci, sia da parte del pubblico che dagli stessi giocatori, è stato proprio Francesco a vincere l’asta con l’offerta di 10.000 euro. Applausi, anche in questo il Capitano vince sempre. A domani.
Claudio Rossignoli, presidente RC Pistoia, per fedegiallorossa.it.
pinzolo 1
pinzolo 4
pinzolo 3