Tanti i personaggi del mondo della politica e dello sport che si sono espressi su quanto accaduto intorno al nuovo stadio della Roma. Non potevano mancare le dichiarazioni di Giovanni Malagò, presidente del Coni. Queste le sue dichiarazioni riportate dall’Ansa: “Per quanto riguarda il discorso sportivo, una cosa che mi sembra assolutamente certificata è che non c’è nessun coinvolgimento a nessun titolo né della società, né dei suoi legali rappresentanti in tutta questa storia. E’ un elemento molto molto importante e significativo. Non faccio parte della categoria di persone che commentano a caldo queste situazioni perchè è sbagliato e il mio stile è un altro. Aspettiamo per dare delle valutazioni, non faccio giudizi affrettati. Non sarebbe giusto, né corretto. Quando ci sono delle indagini in corso e’ doveroso attendere. Se sarebbe corretto fermare l’inizio della costruzione? E’ fuori luogo che io intervenga sulle decisioni dell’amministrazione sui fatti accaduti“.

Fonte: ANSA