Altra sconfitta per la Roma di Alberto De Rossi in Youth League. I giovani giallorossi, impegnati nella seconda giornata del girone della coppa dedicata alle squadre Under 19, perdono per 3-4 contro il Viktoria Plzen (che aveva pareggiato la prima gara). I capitolini avevano trovato il vantaggio nel primo tempo con Simonetti, titolare per un infortunio di Greco nel riscaldamento. Il pareggio arriva pochi minuti dopo, con la prima frazione di gioco che si chiude in parità. Nella ripresa succede di tutto: la Roma va avanti di due gol (Bouah e D’Orazio), venendo poi rimontata (Kepl e Pihrt) ed infine superata al novantesimo da un altro gol di Kepl, quando pochi istanti prima i cechi erano rimasti in dieci uomini per un cartellino rosso a Svoboda. In virtù di questo risultato i ragazzi di De Rossi sono ultimi nel girone a zero punti: nell’altra partita il RealMadrid ha battuto agilmente il CSKA Mosca con un secco 4-1. Brutte notizie per Calafiori: il talento è stato portato a Villa Stuart dopo aver subito un grave fallo, si teme la rottura del crociato.

IL TABELLINO

AS Roma (4-3-3): Cardinali; Bouah, Cargnelutti, Bianda (74′ Silipo), Calafiori (81′ Semeraro); Riccardi, Marcucci (C) (81′ Bamba), Simonetti (69′ Simonetti); D’Orazio, Bucri, Cangiano (74′ Trasciani).
A disposizione: Zamarion, Buso.
Allenatore: Alberto De Rossi.

FC Viktoria Plzen (4-3-3): Marik; Svoboda, Gabriel, Mika (C), Zilak; Pek (89′ Hranac), Sulc, Petr (84′ Vrba); Selnar (84′ Plecity), Kepl, Hezoucky (57′ Pihrt).
A disposizione: Bleha, Ruda, Kuhajda.
Allenatore: Jiri Zilak.

Arbitro: Farkas (HUN).
Assistenti: Csatári (HUN) – Király (HUN).
Quarto uomo: Marinelli (ITA).

Ammoniti: 47′ Gabriel (VP), 78′ Svoboda (VP).
Espulsi: 79′ Svoboda (VP).
Marcatori: 13′ Simonetti (R), 21′ Mika (VP), 48′ Bouah (R), 50′ D’Orazio (R), 62′ Kepl (VP), 72′ Pihrt (VP), 90′ Kepl (VP).

Fonte: Twitter AS Roma