La Roma cala il poker al Castellani. L’Empoli è battuto per 2-0 grazie alle reti di Nzonzi di testa e di Dzeko che nella ripresa mette Terracciano per terra e la palla sotto la traversa. Per i padroni di casa errore clamoroso dal dischetto per Caputo che tira alle stelle. L’attaccante ha anche altre occasioni ma in nessuna di queste inquadra la porta. La squadra di mister Di Francesco sale a quota 14 in classifica.

IL TABELLINO

Marcatori: 36′ Nzonzi (Roma), 85′ Dzeko (Roma).
Ammoniti
: 35′ Bennacer (Empoli), 48′ Luca Pellegrini (Roma), 83′ Silvestre (Empoli).
Recupero: 0′ di recupero nel primo tempo e 3′ di recupero nel secondo tempo.
Note: 10.670 spettatori.

EMPOLI FC (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Maietta (C), Silvestre, Veseli; Acquah (73′ Traorè), Capezzi (78′ La Gumina), Krunic; Zajc; Bennacer, Caputo.
A disposizione: Provedel, Fulignati, Untersee, Marcjanik, Rasmussen, Brighi, Ucan, Jakupovic, Mraz.
Allenatore: Aurelio Andreazzoli.
Squalificati: -.
Diffidati: -.
Indisponibili: Antonelli, Pasqual, Rodriguez, Polvani, Mchedlidze, Lollo.

AS ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Luca Pellegrini (59′ Florenzi); De Rossi (C), Nzonzi; El Shaarawy, Lorenzo Pellegrini (73′ Cristante), Cengiz Under (73′ Jesus); Dzeko.
A disposizione: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Marcano, Zaniolo, Coric, Schick, Perotti, Kluivert.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Squalificati: -.
Diffidati: -.
Indisponibili: Kolarov, Pastore.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.
Assistenti: Longo e Rocca.
IV Uomo: Piccinini.
VAR: Pairetto.
AVAR: Manganelli.