È decisivo il gol di Alessandro Florenzi all’85esimo: la Roma riesce a portare a casa un punto, seppure i padroni di casa Viola siano stati in vantaggio sin dal primo tempo grazie a un rigore letteralmente inventato dall’arbitro e realizzato da Jordan Veretout.