Francesco Totti, dirigente della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Bein Sports (l’intervista integrale andrà in onda l’8 aprile) durante il workshop in Qatar. Questo uno stralcio delle sue parole:

“Essere dirigente è un’esperienza diversa dall’essere giocatore. E’ un altro lavoro, molto impegnativo e passionale. L’ho intrapreso con lo spirito giusto, come se facessi il calciatore. Comincia una nuova avventura, sono molto contento”.

Fonte: Bein Sports