COMUNICATO STAMPA
Paulo Roberto Falcão, conosciuto da tifosi e sportivi come “L’Ottavo Re di Roma” e “Il Divino”, è ora omaggiato con una mostra fotografica presso la galleria Candido Portinari dell’Ambasciata del Brasile a Roma. Curata e realizzata dall’Ufficio culturale dell’Ambasciata, in collaborazione con AS Roma, la mostra “Falcão, Ottavo Re” ripercorre in 52 scatti, a colori e in bianco e nero, la carriera da giocatore di uno dei più grandi centrocampisti della storia del calcio. Il percorso fotografico si apre con gli esordi nell’Internacional di Porto Alegre, squadra con cui Falcão conquistò i campionati brasiliani del 1975, 1976 e 1979 (venne eletto miglior giocatore della competizione nel primo e terzo anno). Si passa poi all’indimenticabile quinquennio giallorosso, dove con la maglia numero cinque Falcão vinse due coppe Italia, lo storico scudetto nella stagione 1982-83 e disputò l’altrettanta storica finale della Coppa dei Campioni d’Europa del 1984. Dalla cospicua sezione romanista, dopo un brevissimo accenno alla
militanza nel São Paulo, dove chiuse la sua carriera da giocatore, le immagini si soffermano sull’altro grande segmento iconografico, quello della Nazionale brasiliana durante la Coppa America del 1979 e dei Mondiali del 1982 e 1986. Concludono la sequenza alcune immagini di Falcão extra campo. La mostra è inoltre arricchita da cimeli appartenuti al fuoriclasse brasiliano (3 maglie e 1 paio di scarpini) e dalla
proiezione del docufilm “Chiedi chi era Falcão” (durata 87’), una produzione di Roma Studio per la regia di David Rossi. L’iniziativa è patrocinata dalla Fondazione Culturale
Italo Brasiliana (FIBRA) e dal Ministero delle Relazioni Estere del Brasile.
• Titolo della mostra: “Falcão, Ottavo Re” (foto + video)
• Dove: Galleria Candido Portinari / Palazzo Pamphilj (Ambasciata del Brasile),
Piazza Navona 10
• Quando: dal 21 giugno al 13 settembre 2019, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10
alle 17. INGRESSO GRATUITO