Si è svolta ieri l’inaugurazione del RC Romanisti Campania 6.56 in una cornice di pubblico e tifosi da brivido. Oltre un centinaio di tifosi fra componenti del Club, esponenti di altri Club campani e familiari hanno voluto esserci alla nascita del Club voluto fortemente dal presidente Rocco Del Prete. Edoardo Spampinato, in qualità di rappresentante ufficiale dell’UTR ha portato il saluto del presidente Fabrizio Grassetti, del direttivo e di tutti i Club affiliati. La cerimonia di consegna delle tessere, della targa ricordo UTR, del gagliardetto, è stata accompagna da scroscianti applausi, sui volti di tanti si è potuta notare una lacrima. Fra i Club presenti ricordiamo il RC Frattamaggiore con il presidente Avv. Sergio Sbarra e il tesoriere Luigi Vitale, Lupi Casertani con Domenico Feola e Danilo Corvino, Vesuvio Giallorosso con Frezza Angelo, per il RC Saviano Felice Napolitano.

Dopo la consegna degli attestati ci sono state le parole del presidente Rocco del Prete, di Edoardo Spampinato e dei rappresentanti degli altri Club Campani. Molto bella la telefonata di incoraggiamento del presidente Fabrizio Grassetti, che anche da lontano, per impegni precedenti, non ha voluto mancare di far sentire la Sua voce e quella dell’UTR tutta. Da segnalare anche le telefonate di auguri da parte di Massimo Musumeci presidente RC Philadelphia e della “voce di Roma” Carlo Zampa.

Quando tutto sembrava terminato, con il taglio della torta, con lo scambio delle targhe ricordo, il cielo sopra Sant’Arpino si è illiminato di stupendi fuochi d’artificio, la serata è finita in magia come era iniziata fra i cori assordanti dei tifosi presenti.

La redazione di FGR si unisce agli auguri al presidente Rocco e a tutti i consiglieri e iscritti al Club augurando loro grandi successi e che l’unione fra i vari Club rafforzi sempre di più la presenza giallorossa in Campania.

FORZA ROMA

Foto di Francesca Pia Perrotta – k3kkaa (instagram)

Video a cura di Sossio Del Prete – 6lent (instagram)

Indirizzo del Club: Via Rinascimento 25 Sant’Arpino

Foto di Francesca Pia Perrotta – k3kkaa (instagram)

Video a cura di Sossio Del Prete – 6lent (instagram)