Il livello dell’impegno si alza sempre di più. La Roma esce dal Renato Curi con un pareggio per 2-2 con l’Athletic Bilbao. Un test sempre più probante, una partita vera fatta di agonismo e impegno da entrambe le parti e segnata e condizionata dagli episodi, non ultimo il rigore finale che ha regalato il pari ai giallorossi.

Rispetto alla gara con il Lille la sofferenza per la formazione di Fonseca è diminuita e i giallorossi sono rimasti a lungo in controllo della partita, pur avendo difficoltà a concretizzare le azioni offensive. A fare la differenza sono stati gli episodi. Prima l’errore di Diawara che ha spalancato a Inaki Williams la discesa e poi il servizio a Muniain per il vantaggio dei baschi, nella ripresa la pressione dei giallorossi è tornata a farsi sentire dopo i 15′ finali del primo tempo in cui l’Athletic aveva maggiore predominio. Kolarov su punizione si dimostra insuperabile e da una distanza maggiore del solito trova la rete del pari. Il nervosismo in campo si fa sentire e ne fa le spese Yuri Berchiche, autore di un brutto fallo su Defrel. Nel finale l’Athletic si riporta avanti su rigore (mani di Mancini in area), a fine partita un vero e proprio regalo dell’arbitro Maresca rimette la gara in parità: Zaniolo calcia addosso al suo braccio ma l’arbitro concede rigore ai giallorossi, trasformato da Pellegrini. Poche occasioni da gol, ma aspettando maggiori certezze ci sono comunque segnali di crescita.

IL TABELLINO

ROMA: Mirante (46′ Pau Lopez); Florenzi (46′ Kolarov), Mancini, Juan Jesus (46′ Fazio), Spinazzola (74′ Spinazzola); Pellegrini, Diawara (46′ Cristante); Ünder (46′ Zaniolo), Antonucci, Perotti (68′ Kluivert); Defrel (68′ Dzeko)
A disp.: Fuzato, Santon.
All.: Fonseca.

ATHLETIC BILBAO: Unai Simon; Capa, Yeray Alvarez, Iñigo Martinez, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Unai Lopez; Muniain, Raul Garcia, Cordoba (60′ Unai Nuñez); Iñaki Williams (81′ Kodro).
A disp.: Herrerín, Ganea, Vesga, Sancet, Larrazabal.
All.: Garitano.

Arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: De Meo e Bottegoni. IV uomo: Piccinini.

Reti: 26′ Muniain, 59′ Kolarov, 78′ rig. Raul Garcia, 92′ rig. Pellegrini

Note: ammoniti Raul Garcia, Unai Lopez (A), Zaniolo, Antonucci (R). Al 61′ espulso Yuri Berchiche (A) per condotta violenta. Recupero 3′ pt, 5’st.

Fonte: Twitter AS Roma