Cengiz Ünder, attaccante della Roma, ha parlato ai microfoni di TRT Sport

“Amo Roma davvero tanto. Sono contento di aver prolungato il contratto. Non ho intenzione di cominciare una nuova avventura”.

Su Mert Cetin?
“Lo aiuterò e spero che diventerà titolare. Sono molto orgoglioso del fatto che in Serie A ci siano così tanti giocatori turchi. Spero aumentino ancora. Come turco, sono consapevole dell’importanza di giocare in questo campionato. C’è la stessa atmosfera che abbiamo a Istanbul e tutti i tifosi vengono allo stadio con la maglia della squadra”.

Sulla nazionale?
“Il CT. della nazionale è un ottimo insegnante. Non vedevo l’ora di tornare. Mi mancavano gli amici e il nostro cibo. Quello italiano è buono, ma quello nostro è un’altra cosa. Inoltre la mia famiglia può venire a vedermi allo stadio qui. Sono cose importanti. Finalmente torniamo a giocare a Istanbul, spero faccia la differenza. Quando sono tornato a Roma dopo la vittoria con la Francia tutti mi hanno chiesto come è stato”.

Fonte: TRT Sport