Gli ultimi due infortuni di Cristante e Kalinic hanno ridotto all’osso il centrocampo e l’attacco. Ecco i disponibili, gli infortunati e i tempi di recupero.

Sette infortunati, una rosa mai completa e tanti punti persi per strada. Gli ultimi ieri contro la Sampdoria, a Marassi, con il pareggio a reti bianche ma altri due ko che costringono Fonseca a fare la conta dei disponibili tra centrocampo e attacco. Il tecnico portoghese avrà solamente diciotto giocatori disponibili contro il Borussia Monchengladbach (considerando anche il portiere di riserva), diciassette invece per la gara interna di domenica prossima contro il Milan (Kluivert squalificato). Alla Roma non resta che sperare almeno nei recuperi di Under e Mkhitaryan per le prossime partite, ma anche loro andranno monitorati attentamente e difficilmente potranno scendere in campo da titolari.

Calciatori disponibili

PORTIERI: Pau Lopez, Mirante

DIFENSORI CENTRALI: Fazio, Jesus, Smalling, Mancini.

TERZINI: Florenzi, Spinazzola, Santon, Kolarov. 

CENTROCAMPISTI: Veretout.

TREQUARTISTI: Zaniolo, Pastore. 

ATTACCANTI: Dzeko, Kluivert (squalificato contro il Milan), Perotti, Antonucci.

Tempi di recupero

Cengiz Under – Lesione al bicipite femorale – Rientro fine ottobre

Henrikh Mkhitaryan – Lesione tendinea dell’adduttore – Rientro fine ottobre

Amadou Diawara – Operato al menisco del ginocchio – Rientro inizio novembre

Lorenzo Pellegrini – Operato per frattura metatarso del piede – Rientro fine novembre

Nikola Kalinic – Frattura della testa del perone – Rientro fine dicembre

Bryan Cristante – Distacco del tendine dell’adduttore destro – Rientro nel 2020

Davide Zappacosta – Rottura del crociato – Rientro nel 2020

Fonte: Corriere dello Sport