La Roma viene sconfitta al Tardini dal Parma per 2-0. Si interrompe la striscia positiva in Serie A, che vedeva gli uomini di Fonseca imbattuti da 6 partite. Il primo tempo è molto equilibrato e si chiude a reti bianche con poche occasioni da entrambe le parti. La ripresa vede la Roma dominare nei primi 20 minuti. L’apice viene raggiunto al 54′ quando la punizione perfetta di Kolarov si stampa sul palo e sulla ribattuta Sepe si supera su Pastore. Poi la beffa. Nel momento migliore dei giallorossi passa il Parma con Sprocati al 68′. Da quel momento in poi i ducali prendono coraggio e si chiudono gli spazi per la Roma. Pau Lopez salva in più occasioni il gol che avrebbe chiuso la partita ma è solo questione di tempo. Il forcing finale giallorosso infatti non basta e Cornelius in contropiede chiude il match allo scadere. Seconda sconfitta in trasferta nel giro di pochi giorni per la Roma che ora esce dalla zona Champions, sorpassata da Cagliari e Lazio.

Il Tabellino:

PARMA (4-3-3): 1 Sepe; 36 Darmian, 2 Iacoponi, 3 Dermaku, 28 Gagliolo (82′ Bruno Alves); 33 Kucka, 21 Scozzarella (75′ Barillà), 10 Hernani; 44 Kulusevski, 11 Cornelius, 27 Gervinho (45′ Sprocati).
A disp.: 34 Colombi, 53 Alastra, 97 Gi. Pezzella, 17 Barillà, 15 Brugman, 23 Camara, 93 Sprocati, 88 Adorante.
All.: Roberto D’Aversa.

ROMA (4-2-3-1): 13 Pau Lopez; 37 Spinazzola (26′ Santon), 20 Fazio (71′ Diawara), 6 Smalling, 11 Kolarov; 23 Mancini, 21 Veretout; 22 Zaniolo, 27 Pastore (65′ Under), 99 Kluivert; 9 Dzeko.
A disp.: 83 Mirante, 63 Mirante, 5 Jesus, 18 Santon, 24 Florenzi, 61 Calafiori, 42 Diawara, 8 Perotti, 17 Under, 48 Antonucci.
All.: Paulo Fonseca.

Arbitro: Michael Fabbri della sezione di Ravenna
Assistenti: Tolfo – Di Vuolo
IV uomo: Ghersini
Var: Banti
Avar: Alassio

Ammoniti: 10′ Zaniolo (R), 24′ Scozzarella (P), 75′ Barillà (P), 77′ Hernani (P), 79′ Kluivert (R)

Reti: Sprocati (P) – Cornelius (P)