Vittoria fondamentale dei giallorossi che mantengono in solitaria per il momento il 4to. posto in classifica. Di fronte c’è il Verona una delle sorprese del campionato insieme al Cagliari. Grazie alle reti di Kluviert, Perotti e Mkhitaryan la squadra di Fonseca sbanca il Bentegodi in una trasferta molto complicata non solo per la qualità della squadra di Juric ma anche per la battente pioggia che per tutta la gara si batte sulla città veronese.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rahmani, Bocchetti, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina (70′ Veloso), Lazovic; Verre (64′ Salcedo), Zaccagni (80′ Pazzini), Di Carmine.
A disposizione: 
Berardi, Radunovic, Empereur, Vitale, Adjapong, Dawidowicz, Danzi, Henderson, Stepinski. 
Allenatore: 
Ivan Juric.
Indisponibili: 
Kumbulla, Badu, Bessa.
Squalificati: 
-.
Diffidati:
 Gunter.

A.S. ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Ünder (66′ Mkhitaryan), Pellegrini, Kluivert (35′ Perotti); Dzeko (85′ Fazio).
A disposizione: Cardinali, Fuzato, Jesus, Cetin, Spinazzola, Florenzi, Kalinic, Antonucci.
Allenatore: Paulo Fonseca.
Indisponibili: Cristante, Pastore, Zappacosta.
Squalificati: Zaniolo.
Diffidati: -.

Arbitro: Guida della sezione di Torre Annunziata.
Assistenti: Galetto e Longo.
IV Uomo: Pairetto.
VAR: Giacomelli.
AVAR: Mondin.

Marcatori: 17′ Kluivert (R), 21′ Faraoni (V), 45′ Perotti (R), 92′ Mkhitaryan (R).
Ammoniti: 28′ Pellegrini (R), 44′ Gunter (V), 61′ Mancini (R), 65′ Bocchetti (V), 69′ Diawara (R), 86′ Amrabat (V), 86′ Juric (V).
Recupero: 5′ pt.

Fonte: Twitter AS Roma