‘La Gazzetta Sportiva’ parla infatti di fastidi interni alla Roma per i modi rudi del direttore sportivo al quale, su input del tecnico Fonseca e della squadra, sarebbe stato chiesto di non entrare più nello spogliatoio a parlare con i giocatori senza autorizzazione. L’allenatore voleva calciatori d’esperienza, pronti subito a sostituire Zaniolo e Diawara e non sono arrivati, inoltre la scelta di trattenere Kalinic non convince. Per questo motivo secondo il quotidiano la conferma di Zubiria potrebbe arrivare anche con l’addio di Pallotta, mentre Petrachi è sotto osservazione e si stanno già osservando i possibili sostituti. Da Faggiano che sta facendo molto bene al Parma ad Andrea Berta dell’Atletico Madrid passando per la clamorosa ipotesi Paratici, CFO della Juventus.

Fonte:calciomercato.it