Era il 2 febbraio 2009 quando dalla periferia di Parigi venne irradiata per la prima volta tramite una radio web una trasmissione interamente dedicata alla Roma e ai suoi tifosi.

Era la folle idea di uno degli esponenti del Commando Ultrà Curva Sud, Roberto Molinari che si era trasferito in Francia. Era l’idea nata nelle fredde giornate parigine, era l’idea di chi aveva la Roma nel cuore.

Sentire gli aneddoti raccontati da Antonio Bongi, Coca Cola, Elio Nunzi, Massimo er Cinese, Renato “Renatino” era un qualcosa di speciale, qualcosa di unico.

Tanti personaggi sportivi e giornalisti che hanno raccontato la Roma da quelle frequenze web, come Alberto Mandolesi , Max Leggeri, Bruno Ripepi , Carlo Zampa, Giuseppe Leanza, Virgilio Monosillio e la lista potrebbe essere lunghissima.

Famoso il programma  “Momenti di Curva”, cavallo di battaglia che veniva riproposto a notte fonda con il nome “ Momenti di curva notte” per non dimenticare “ Curvasolidale” condotta da Manuel Mariani.

La lista potrebbe essere ancora  lunga ma preferiamo fermarci qui e ricordare gli interventi dall’estero come Alessandro Peluso direttamente dal suo ristorante a Manhatthan fino ad arrivare a Curitiba in Brasile con il simpatico Antonio, Diego e Alba da Vancouver, Ray Sant da Malta,  Manlio in Svezia, Fabio in Belgio, Pietro da Aurus in Danimarca, amici speciali che si collegavano e parlavano delle loro esperienze giallorosse.

Adesso ci sono tante radio sul web che parlano di Roma ma io non dimentico quegli anni, non dimentico Radio Cucs Legend, non dimentico la prima volta che ascoltai Roberto Molinari e sentivo la Sua forza dirompente, la Sua voglia di Roma.

Non lo dimentico, per me Radio Cucs Legend è ancora li che trasmette, la sentiamo in pochi nei nostri cuori, ma c’è e ci sarà per sempre.

FORZA ROMA

Edoardo Spampinato (alias fedegiallorossa)