E’ arrivata la decisione della Roma: sarà cassa integrazione per gli oltre 250 dipendenti del club giallorosso. La decisione era nell’aria da tempo ed è stata presa nei giorni scorsi, nel corso di una conference call.

Come riporta Il Corriere dello Sport, in l’accordo è arrivato tra i dirigenti della società e i rappresentanti sindacali di Cgil e Uil. La Cig ha decorrenza dall’inizio di questa settimane e per ora riguarda solo 77 dipendenti, ma a turno coinvolgerà gran parte del personale del club giallorosso. Il secondo scaglione, se non si riprenderà a giocare, entrerà in regime a maggio.

Fonte: Corriere dello Sport