Dan Friedkin, Ceo della Gulf State Toyota ed interessato ad acquistare la Roma, ha parlato sulle pagine del quotidiano Houston Chronicle della crisi economica dovuta al Covid. Una crisi che ha colpito la sua azienda e che potrebbe influire anche sulla decisione di continuare o meno le trattative per l’acquisto della Roma. Queste le sue parole:

È un momento particolarmente difficile per l’intero settore automobilistico, tra cui Toyota e i suoi partner commerciali. L’organizzazione continua a monitorare la situazione e prendere decisioni che assicurano un vantaggio a lungo termine per l’azienda. Introdurremo una serie di modelli nuovi, riprogettati o aggiornati per soddisfare le aspettative dei clienti“.

Fonte: Houston Chronicle