L’intervento a Nicolò Zaniolo per la rottura del legamento crociato del ginocchio è tecnicamente riuscito. Il centrocampista della Roma è finito sotto ai ferri nella clinica Gelenkpunkt a Innsbruck, operato dal professor Christian Fink (lo stesso scelto da Demiral e Chiellini). L’intervento è cominciato alle 9.40 ed è durato poco più di due ore. Il numero 22 giallorosso accompagnato, oltre che dalla famiglia e dalla fidanzata, dal medico della Roma Manara e dal fisioterapista del club Esposito, si fermerà in Austria almeno una settimana. Lo stop sarà di almeno sei mesi.

Fonte: Twitter AS Roma