In una fase estremamente delicata per l’Armenia, falcidiata da una guerra cui ha più volte fatto riferimento anche Henrikh Mkhitaryan, la Roma non sta a guardare e decide di dare il proprio supporto alle popolazioni colpite dal conflitto. Di seguito la nota diramata dal club giallorosso in merito:

Nella giornata di oggi la Fondazione Roma Cares ha consegnato, presso la sede dell’ambasciata armena in Italia, 117 pacchi contenenti capi d’abbigliamento e materiale sportivo, che saranno inviati al Roma Armenia Giallorossi Fan Club.

Nei prossimi giorni i pacchi saranno spediti al presidente del Roma Club, che aveva chiesto supporto alla fondazione giallorossa in seguito alle gravi conseguenze sulle condizioni di vita dei civili, determinate dal conflitto esploso nelle ultime settimane.

“Lasciando da parte qualunque considerazione di natura politica, la Fondazione Roma Cares è e sarà vicina ai tifosi romanisti più bisognosi ovunque si trovino”, ha dichiarato Guido Fienga, CEO del Club. “Con questa donazione intendiamo dare un primo aiuto concreto a bambini, donne e uomini alle prese con una situazione di estrema difficoltà”.

All’interno dei pacchi sono state inserite maglie e pantaloncini d’allenamento, tute, felpe, t-shirts e altri capi d’abbigliamento, destinati a bimbi, donne e uomini”.

Fonte: asroma.com