Claudio Vigorelli ha parlato del mercato avuto dal centrocampista, del suo infortunio ma anche del ruolo fondamentale che ha nel progetto della Roma. Queste le dichiarazioni rilasciate dal procuratore:

Per Nicolò si erano interessati tutti i top club, non solo la Juventus. Poi l’infortunio, il Covid e l’avvento della nuova proprietà giallorossa hanno cambiato gli scenari. Adesso Nicolò sta meglio: speriamo rientri per l’Europeo, ma stavolta non ci deve essere alcuna fretta. Futuro? Friedkin fin da subito ha messo Nicolò al centro del progetto e di questo siamo molto orgogliosi. A Roma è esploso e penso sia l’ambiente giusto anche per provare a consacrarsi una volta superato l’infortunio. Poi quel che sarà in futuro si vedrà… Vale per Zaniolo e per qualsiasi altro giocatore“.

Fonte: Tuttosport