Con il contratto rescisso con la Nike, la Roma si continua a muovere per il prossimo sponsor che apparirà sul materiale tecnico, dopo la possibilità di un accordo con New Balance. 

Il produttore di abbigliamento sportivo Castore sembra essere entrato in lizza per diventare il nuovo fornitore dei kit del club capitolino, andando a contrastare la concorrenza dell’azienda statunitense, riferisce SportsPro. Rimane comunque la proposta quadriennale di New Balance, che ha “vestito” negli scorsi anni alcuni dei più grandi top club europei (come il Liverpool). 

Castore cercherà anche di attingere al ricco patrimonio della Roma e ai legami con gli Stati Uniti attraverso il Gruppo Friedkin, facendo leva anche sul futuro digitale della Roma per aumentare il proprio bacino di utenze. 

New Balance, invece, andrebbe a proporre un’operazione più tradizionale, che prevede una somma forfettaria annuale più bonus legati alla performance. Novità su questo fronte potrebbero uscire in settimana.

Fonte: Sports Pro