Fabio Capello, ex tecnico della Roma nella stagione del terzo, ed ultimo, scudetto giallorosso, ha parlato della stagione in corso della Serie A. Queste le sue parole alla Gazzetta dello Sport:

“A inizio stagione avevo dato per favorita l’Inter perché in pratica ha due squadre, e ciò è stata utile a Conte in questo periodo di COVID-19″, ha dichiarato Capello. “Adesso la platea si è allargata, col Milan e la solita Juventus, ma vedo anche altre formazioni in corsa, come Roma e Napoli. Il Sassuolo è una bella squadra, ma non è attrezzata per lo scudetto”.

“L’Atalanta bisogna vedere come uscirà dal prossimo turno di Champions, le coppe bruciano energie. La Lazio è un enigma. Se tornasse a essere come quella dell’anno scorso, potrebbe essere una candidata. Roma e Napoli mi sembrano realtà strutturate”.

Fonte: Gazzetta dello Sport