Secondo le notizie in possesso di Vocegiallorossa.it, nonostante il recente rinnovo di contratto fino al 2018 non è da escludere un futuro lontano da Roma per Miralem Pjanić. La nostra redazione avrebbe appreso dell’esistenza di un mandato per la cessione all’estero dell’ex centrocampista del Lione. Fonte: vocegiallorossa.it

Certi amori regalano un emozione per sempre. Giorni, più che amori, sarebbe forse il caso di dire. L’Amor in questione è ovviamente la Roma e il giorno, neanche a dirlo, è il 17 giugno. Gioia, lacrime, brividi, ognuno questa data la rivive a modo suo. So’ brividi forti, comunque sia. Emozioni vere. Punto e basta. 

Continua a leggere

Un gol lampo dell’attaccante statunitense dopo una trentina di secondi dal fischio d’inizio sembra decidere il match, poi nella ripresa il pari di André Ayew e quasi immediato il raddoppio e sigillo finale del baby difensore. Aperta da uno dei gol più veloci della storia dei mondiali e chiusa da uno dei tanti esordienti della 

Continua a leggere

La Germania festeggia nel migliore dei modi la centesima partita della sua storia ai Mondiali battendo 4-0 il Portogallo all’esordio con una tripletta di Thomas Müller, ora capocannoniere del torneo, e un gol di Hummels. Straordinaria dimostrazione di forza da parte dei tedeschi, che dopo aver rischiato su una conclusione di Ronaldo in apertura, hanno 

Continua a leggere

Gli amici che mi seguono e quelli più cari sanno che io sono stato sempre un po’ titubante sul discorso stadio. Non perché non mi fido di Pallotta e della Società, ma perché non mi fido della burocrazia italiana e in special modo quella romana con tanti intrecci sottobanco. Sono stato sempre contrario al luogo 

Continua a leggere

Se da Valencia è arrivato il primo acquisto della Roma 2014/2015, il maliano Seydou Keita, proprio nella citta spagnola potrebbe finire Rodrigo Taddei. Secondo quanto riporta il noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio a Sky Sport manca solo l’accordo con il suo procuratore.

Da nostre informazioni un grande nome sbarcherà nella capitale e logicamente sponda giallorossa. Non sappiamo di preciso chi sia, ma una mezza “dritta” forse in mano l’abbiamo, ma non ci sogneremo mai di svelarla per non intralciare il lavoro di Sabatini. Non ci rimane altro da fare che aspettare tutti insieme e scoprire questo nome 

Continua a leggere