Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin ha rilasciato delle importanti dichiarazioni a Zdf. Lo sloveno ha parlato delle due competizioni europee per club, Champions ed Europa League, ed ha dato un limite temporale preciso da non superare per la chiusura di queste competizioni. Ecco le sue parole: “Il 3 agosto tutto deve essere finito, sia in Champions che in Europa League. La situazione è straordinaria ma possiamo giocare 

Continua a leggere

L’emergenza Coronavirus continua ad influenzare il calendario del calcio europeo. Attraverso il proprio sito ufficiale, la UEFA ha comunicato di aver rinviato a data da destinarsi le finali di Champions League, Europa League e Champions League Femminile. Il massimo organo amministrativo del calcio europeo ha specificato che nelle prossime settimane si lavorerà per una nuova stesura del calendario. Fonte: Twitter UEFA

Dopo aver visto rinviare l’impegno di Europa League con il Siviglia la Roma ha deciso di inviare una lettera a Nyon. All’interno della comunicazione partita questa mattina da Trigoria, si invita l’organismo continentale ad un presa di coscienza della situazione a livello globale, non solo italiana, e si chiede pertanto di procedere quanto prima con la sospensione delle competizioni europee. Fonte: Ansa

La mancata qualificazione alla Champions League ha influito sulla mancata creazione della Roma Under 23 da far giocare in Serie C come fa già la Juventus. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, infatti, Carmine Gautieri, vicino alla panchina della Triestina, era stato contattato dalla società giallorossa per la guida dell’Under 23, che il club capitolino aveva intenzione di far nascere. La non qualificazione in Champions, dunque, ha stravolto 

Continua a leggere

La Roma è al lavoro per la campagna abbonamenti del prossimo anno. E delle cose potrebbero cambiare. Secondo quanto riporta Francesca Ferrazza de La Repubblica, la società sta ragionando sulla possibilità di fare una tessera unica per campionato e coppa. Ogni annuncio ufficiale verrà però rimandato a fine campionato. Prima si dovrà capire se i giallorossi parteciperanno alle 

Continua a leggere

La Commissione Disciplinare della Uefa ha sanzionato la Roma con una multa di 5.000 euro per gli “atti di danneggiamento” dei tifosi giallorossi durante la gara di ritorno contro il Porto. Il club di Pallotta dovrà contattare i portoghesi per stabilire l’entità dei danni causati lo scorso 6 marzo. 28.500 euro di multa ai padroni di casa per l’accensione di 

Continua a leggere

Oltre al danno pure la beffa. La Roma è uscita sconfitta dallo Stadio Do Dragao nel decisivo ritorno degli ottavi di finale della Champions League e adesso potrebbe dover pagare anche una multa. La Uefa ha infatti aperto un procedimento disciplinare nei confronti dei giallorossi per “atti di danneggiamento” da parte dei tifosi, ma anche i Dragoes sono sotto osservazione da parte 

Continua a leggere

“Sono stufo di questa me..a” aveva tuonato Pallotta dopo Porto-Roma. Gli episodi che hanno determinato il passaggio del turno dei portoghesi hanno fatto infuriare i giallorossi, che hanno alzato i toni nei confronti dell’Uefa. Ecco il comunicato dell’organizzazioni internazionale, per spiegare le scelte fatte da arbitro e VAR: “Il VAR, dopo aver verificato la linea 

Continua a leggere

Porto-Roma è stata una partita molto discussa: prima le polemiche per il rigore fischiato a Florenzi per un fallo su Andrade e poi, ancor di più, per quelle sul mancato rigore per il contatto in area tra Marega e Schick. Cakir nel primo episodio è andato a rivedere l’episodio assegnando poi il tiro dagli 11 metri mentre nel secondo ha solamente aspettato 

Continua a leggere

Queste le dichiarazioni di Diego Perotti, attaccante della Roma, rilasciate alla stampa al termine del match con il Porto: Perotti a Sky Sport: Sulla partita?“Meritavamo di più, loro sono una buona squadra con la spinta due tifosi. Dispiace perché abbiamo avuto possibilità di fare il gol per chiudere la partita”. Pensi che lo stadio abbia condizionato 

Continua a leggere