La Roma fa la conta degli assenti. Dzeko ed El Shaarawy saranno infatti assenti per 20 giorni e saranno costretti a saltare le prossime quattro partite: le tre in campionato (Inter, Cagliari e Genoa) e l’ultima in Champions League contro il Viktoria Plzen. I due hanno subìto un infortunio muscolare al flessore della coscia e oggi a Trigoria hanno svolto solamente terapie, 

Continua a leggere

La Roma si è ritrovata sui campi di Trigoria in vista del match di martedì sera contro il Real Madrid. Dopo la sconfitta subita con l’Udinese, lavoro di scarico per chi ha preso parte alla gara contro i friulani. Proseguono il lavoro individuale Pastore, Perotti e Olsen, ancora terapie per De Rossi. Lorenzo Pellegrini dovrà invece essere valutato giorno per giorno, oggi ha lavorato con il gruppo che ha giocato ieri.

Daniele De Rossi è molto distante dalla gara contro la Fiorentina, ma almeno non dovrà operarsi per risolvere il problema al ginocchio che lo tormenta da sempre. L’assenza è scontata a Firenze, anche in vista della gara di Champions League contro il Cska a Mosca. Al suo posto dovremmo rivedere Cristante accanto a Nzonzi. Di Francesco è in apprensione anche per Manolas, che oggi 

Continua a leggere

Giorno importante per Daniele De Rossi. Quella contro il Napoli, infatti, sarà la partita numero 450 in Serie A per il capitano della Roma, tutte disputate in maglia giallorossa. Continuano a crescere, dunque, i numeri di De Rossi a livello individuale. 💛❤️ pic.twitter.com/8GqRfEITLH — AS Roma (@OfficialASRoma) October 28, 2018

Il Capitano giallorosso Daniele De Rossi, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l’importante vittoria di ieri sera in Champions contro il CSKA Mosca. Queste le sue parole: De Rossi a Roma TV: Partita perfetta, soprattutto nel secondo tempo? “Siamo stati bravi perché loro venivano da un risultato importantissimo col Real, li abbiamo fatti sembrare peggio di 

Continua a leggere

La partita di ieri può anche aver dimostrato che la Roma ha quasi sempre bisogno di tutte le sue colonne portanti per rendere al meglio. De Rossi e Kolarov sono sicuramente due di queste, ed entrambi sono stati costretti a rimanere fermi ai box per lo stesso infortunio, ovvero la frattura a un dito del piede. Sia il centrocampista sia il terzino hanno adesso smaltito il problema e 

Continua a leggere

Prima del fischio di inizio della partita contro la Spal, Daniele De Rossi e Federico Fazio sono stati premiati da Stefano Desideri per aver raggiunto  le 600 e le 100 partite con la maglia giallorossa. Daniele De Rossi ha raggiunto questo traguardo nella gara contro il Frosinone. Oggi il numero 16 non sarà a disposizione di Di Francesco, ma sosterrà i suoi 

Continua a leggere

Lo sport italiano continua a sfornare talenti. La novità è rappresentata da Simona Quadarella, 19 enne romana e nuova stellina del nuoto azzurro grazie alle tre medaglie d’oro conquistate quest’estate agli ultimi Europei di Glasgow nei 400, negli 800 e nei 1500 metri stile libero. Oggi, però, niente costume, cuffia e occhialini per Simona, che ha invece indossato i panni 

Continua a leggere

De Rossi e Kolarov condividono la leadership della squadra, ma non solo. Proprio come il terzino serbo prima del derby vinto contro la Lazio, anche il capitano della Roma ha riportato infatti una frattura della quinta falange prossimale del piede sinistro. L’infortunio è arrivato sabato scorso al 6’ del primo tempo della gara contro l’Empoli. Gli esami svolti questa mattina a 

Continua a leggere

Riccardo Calafiori sta sicuramente vivendo il momento peggiore della sua vita calcistica, a causa del tremendo infortunio subito martedì scorso. Tuttavia la vicinanza di moltissime persona si sta facendo sentire e senz’altro gli sta conferendo la forza necessaria per reagire. L’ultimo in ordine temporale ad aver fatto visita al giovane è stato Daniele De Rossi. “Grazie mille Danié“, è il breve pensiero del terzino, che tra 

Continua a leggere