Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha parlato ai microfoni del quotidiano Avvenire del progetto Stadio della Roma. Le sue dichiarazioni: Lo stadio si farà? O il fantasma della corruzione rischia ancora di comprometterne la realizzazione? Lo stadio si farà e sarà una opportunità per Roma. Ci sono 800 milioni di investimenti privati e c’è un patto che verrà rispettato: prima saranno realizzate 

Continua a leggere

La Roma attende il via libera per cominciare a costruire il suo stadio. Nonostante i mugugni dei Municipi e la delibera di annullamento Grancio/Fassina che sta ricevendo diversi consensi, la sindaca Virginia Raggi resta positiva. Ecco le sue parole in un’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano. Lo stadio della Roma sembra una vicenda infinita. Quando 

Continua a leggere

La sindaca di Roma Virginia Raggi è tornata a parlare dello stadio della Roma all’emittente radiofonica. Queste le sue parole: “Stadio? Se tutto ok il progetto a Tor di Valle va avanti. Io, pur non essendo tenuta, ho chiesto di fare dei supplementi d’indagine, delle verifiche ulteriori proprio perché ho bisogno che quando si prende una decisione sia la decisione 

Continua a leggere

La vicenda riguardante lo Stadio della Roma continua ad essere animata da tanti colpi di scena. La realizzazione del progetto è ormai un diritto acquisito della società giallorossa, ma si teme che i nuovi arresti e le indagini riguardanti diversi casi di corruzione ritardino l’iter burocratico. Ieri, durante l’assemblea che ha avuto luogo in Campidoglio, la sindaca 

Continua a leggere

Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha parlato a Porta Porta in merito all’arresto di Marcello De Vito: “La Procura ha detto che il procedimento amministrativo non è toccato dall’inchiesta. Per le opere in cantiere stiamo facendo fare accertamenti se ci sono state anomalie procedurali. È noto che Marcello De Vito e Roberta Lombardi non mi amassero particolarmente. I nostri rapporti sono 

Continua a leggere

Virginia Raggi, Sindaca di Roma, impegnata anche nel progetto per il nuovo impianto giallorosso che dovrebbe sorgere a Tor di Valle, parla del possibile stadio della Lazio. Queste le sue parole a Radio Sei: “Sono in attesa che il Presidente Lotito mi porti una proposta. Abbiamo avuto incontri ufficiali, ma non ho avuto proposte né sul Flaminio che 

Continua a leggere

Presso l’aula Giulio Cesare di Palazzo Senatorio è andato in scena il Consiglio Comunale Straordinario sullo Stadio della Roma. Nella seduta, richiesta direttamente dalla sindaca Raggi al Presidente dell’Assemblea Marcello De Vito, è stato presentato il parere del Politecnico di Torino sulla viabilità dell’area intorno all’impianto che sorgerà a Tor di Valle. Dopo che è stato illustrato lo studio dell’ateneo piemontese è andata in scena 

Continua a leggere

Virginia Raggi, sindaca di Roma, è intervenuta in aula Giulio Cesare durante il Consiglio Straordinario per presentare la relazione finale del Politecnico di Torino sul progetto riguardante il nuovo Stadio della Roma a Tor di Valle. Le parole della prima cittadina: “Lo studio di fattibilità non può prevedere altri tipi di intervento salvo quelli strettamente funzionali al raggiungimento del complessivo economico-finanziario dell’iniziativa. Quando ci siamo 

Continua a leggere

La Sindaca di Roma Virginia Raggi ha convocato per domani, 5 febbraio, una conferenza stampa sul progetto dello stadio di Tor di Valle. Nel corso dell’incontro, che si terrà nella Sala della Protomoteca alle ore 10.30, verrà presentata alla stampa la relazione tecnica del Politecnico di Torino sul progetto dello stadio richiesta dal Campidoglio. È prevista anche la partecipazione del prof. 

Continua a leggere

La sindaca Virginia Raggi scalpita per fischiare il calcio di inizio alla costruzione del nuovo stadio della Roma. La due diligence, richiesta dal Campidoglio dopo lo scandalo giudiziario che ha portato all’arresto di Luca Parnasi, sembra vicina a una conclusione e presto i risultati saranno comunicati ai magistrati della Procura che indagano sulla vicenda stadio. Lo confermano fonti interne al Comune ed emerge anche dalle parole pronunciate 

Continua a leggere