Buone notizie per la Roma. Nel pomeriggio Chris Smalling ha svolto gli esami strumentali a Villa Stuart per valutare l’entità del risentimento all’adduttore rimediato nella sfida del San Paolo contro il Napoli. Nessuna lesione muscolare per il difensore inglese che verrà monitorato giorno per giorno: l’impressione è che lo stop sarà di 7 o 10 giorni. Il centrale di proprietà del Manchester United salterà sicuramente le sfide contro Parma e Brescia, da valutare per quella contro l’Hellas Verona del 15 luglio.