Robin Olsen che ha giocato in prestito con l’Everton, e dovrà tornare a Trigoria, ha parlato dal ritiro della sua nazionale, dove esprime i suoi obiettivi per questo Europeo che sta per iniziare e le sue aspettative per il futuro. Queste le sue parole:

“Chiaramente è una buona vetrina. Spero di fare un buon Europeo prima di tutto per la Svezia, poi ovviamente se il torneo può aiutarmi a mettermi in mostra ben venga. Con il lavoro fatto in Inghilterra sono tornato ai livelli in cui ero prima di trasferirmi alla Roma. Sono cresciuto e migliorato, anche se chiaramente speravo di giocare di più nell’Everton. È stata comunque una buona stagione. Ancelotti? Non sapevo nulla del suo passaggio al Real Madrid, sarà divertente per il mister guidare una squadra così forte”.