L’Assemblea capitolina ha finalmente votato favorevolmente la revoca dell’interesse pubblico sullo stadio di Tor di Valle. Diciannove i consiglieri presenti (tra cui la sindaca Virginia Raggi), di cui diciassette favorevoli. L’impianto progettato da Pallotta e da Euronova nel 2012 finisce ufficialmente nel dimenticatoio.

Ora la Roma può iniziare un nuovo percorso con il comune per l’individuazione di una nuova area per costruire l’impianto voluto dai Friedkin. La società potrebbe virare su un impianto più contenuto, da poco più di 40mila posti, senza centri direzionali e altre opere affini come quelle previste nel progetto appena archiviato.

La sindaca di Roma, ha rilasciato via Twitter un suo commento dopo l’ufficialità, queste le sue parole: “Oggi ok Assemblea capitolina a revoca Tor di Valle. Ora possibile nuovo progetto stadio della Roma. Si apre nuovo capitolo per rilancio città”.

Fonte: Twitter Virginia Raggi