Diversi giocatori della squadra di Alberto De Rossi, sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha fatto sapere il club giallorosso, comunicando anche il rinvio della sfida di oggi contro il Genoa: “Come da indicazioni delle ASL, Roma-Genoa di #Primavera1TIMVISION, in programma oggi alle 12:30, è stata rinviata a data da destinarsi, a causa di alcune positività al 

Continua a leggere

Bryan Cristante è risultato negativo all’ultimo tampone molecolare effettuato e sta svolgendo le visite mediche di idoneità post-Covid. Per questo, il centrocampista giallorosso domani dovrebbe raggiungere la squadra a Bologna e mettersi a disposizione dello ‘Special One’ per la difficile trasferta del Dall’Ara. Fonte: Twitter Emanuele Zotti

Prosegue l’impegno dell’AS Roma per sostenere la campagna vaccinale, in collaborazione con la Regione Lazio. Dopo quelle già condotte allo Stadio Olimpico, il Club lancia dunque una nuova iniziativa volta a sensibilizzare quanti non si siano ancora vaccinati, con l’obiettivo di contribuire – anche così – al completo ritorno alla vita sociale pre pandemia di COVID-19. 

Continua a leggere

Nicolò Zaniolo, ha annunciato attraverso il proprio profilo di instagram la sua positività al Covid 19. Il giovane talento giallorosso già ai box per l’infortunio rimediato in nazionale ad inizio stagione. Queste le sue parole: “Ciao a tutti, purtroppo sono risultato positivo al Covid-19 dopo l’ultimo tampone effettuato questa mattina. Sto bene, non ho sintomi 

Continua a leggere

“Almeno 18 medici sono morti di Covid-19 in Italia. In tutto il mondo, oltre 40 membri di personale medico hanno perso la vita durante il trattamento di pazienti con Coronavirus. Dall’Italia all’Iran, questa settimana la Roma inizierà a onorare il coraggioso personale medico che lavora in prima linea ogni giorno“. Con questo post su Twitter il club 

Continua a leggere

Juan Jesus, difensore della Roma, ha parlato ai microfoni di Fox Sport e Radio Colorada dell’emergenza Coronavirus in Italia e di come la sta vivendo: Com’è la situazione?“Purtroppo la situazione qui è drammatica, anche perché è arrivata anche la notizia che l’Italia ha superato la Cina per numero di morti e sfortunatamente non sappiamo quando tutto questo finirà. È una guerra invisibile, siamo in 

Continua a leggere